Vai al contenuto

Visite spettacolo nei teatri Argentina, India e Torlonia

I teatri Argentina, India e Torlonia sono luoghi ricchi di storia e di storie, che abbiamo scelto di raccontare attraverso visite spettacolo condotte dai nostri attori e dalle nostre attrici. Percorsi itineranti negli spazi più reconditi e affascinanti dei Teatri Argentina, India e Torlonia, in compagnia di personaggi storici realmente o verosimilmente esistiti, che abitarono quei luoghi.

Per partecipare alle visite spettacolo devi solo scegliere la data e acquistare il biglietto online. Al Teatro Argentina e India possono entrare fino a 35 persone, al Teatro Torlonia 25. 

Se vuoi organizzare una visita spettacolo in esclusiva per il tuo gruppo, scrivi a visiteguidate@teatrodiroma.net 

Teatro Argentina

Ve lo faccio vedere io ora il teatro!

A cura di Claudio Longhi 

cast a rotazione: Francesca Astrei, Antonio Bannò, Dario Battaglia, Antonietta Bello, Flavio Francucci, Gloria Gulino, Sylvia Milton, Alice Palazzi, Lorenzo Parrotto, Silvia Quondam, Giulia Trippetta, Diego Valentino Venditti

Quando arrivi di fronte al Teatro Argentina, fermati ad ammirare la facciata neoclassica ispirata al Valadier. Alza lo sguardo e ammira, sopra le grandi finestre ad arco, la frase dedicata alle muse della tragedia, della poesia e della danza: Alle arti di Melpomene d’Euterpe e di Tersicore. Poi entra e immergiti nella densità del suo passato. Nel foyer ti accoglieranno gli attori e le attrici del Teatro di Roma, da qui inizia la visita spettacolo itinerante del Teatro Argentina. 

Ascolterai la storia delle grandi opere messe in scena e dei principali autori che scrissero la storia del teatro, come Gabriele D’Annunzio e Luigi Pirandello. Scoprirai i taccuini di Wolfgang von Goethe e di Stendhal, autori che fecero tappa a Roma. In Sala Squarzina, ti immergerai nella Roma verace con i sonetti del Belli in dialetto romanesco. E poi, inaspettatamente, davanti a te si aprirà tutta la maestosità del Teatro Argentina, con i suoi 6 ordini di palchi, che Marcel Proust definiva “piccoli salotti sospesi”, il soffitto verde decorato e l’imponente lampadario a candelabro formato da 16 bracci. 

La visita si conclude nel refettorio del convento dei benedettini dell’Abbazia di Farfa, nell’area archeologica fra il Teatro e la Curia di Pompeo, luogo dell’uccisione di Giulio Cesare. 

Per 60 minuti, il tempo della visita, dimenticherai il presente e sarai anche tu parte della storia del Teatro Argentina.

 

Acquista il biglietto

Teatro India

Bolle di sapone

a cura di Luca Scarlini

con (a rotazione) Francesca Astrei, Antonio Bannò, Dario Battaglia, Antonietta Bello, Flavio Francucci, Gloria Gulino, Sylvia Milton, Alice Palazzi, Lorenzo Parrotto, Silvia Quondam, Giulia Trippetta, Diego Valentino Venditti

Il Lungotevere Vittorio Gassman, dove ha sede il Teatro India, è il luogo simbolo della tentata industrializzazione della Capitale. Il gasometro, celebrato dai pittori della scuola romana e da Pasolini, resta a guardia del paesaggio dall’altra parte del fiume. Durante la visita-spettacolo, potrai ascoltare da fantasmi di vario tipo la storia della seconda sede del Teatro di Roma, negli spazi di quella che un tempo era la Mira Lanza, storica fabbrica di saponi e solventi. Gli attori e le attrici del Teatro di Roma ti racconteranno di memorie operaie spesso dimenticate, delle donne uccise dai tedeschi nel ’44 sul ponte dell’Industria – ree di aver cercato il pane per i propri figli -, delle statue che albergano la centrale Montemartini, gioiello Liberty costruito per dare luce al popolo sul luogo di una chiesetta che per tradizione si credeva essere quella dove Pietro e Paolo si erano separati per andare al martirio.

Per 60 minuti, il tempo della visita, dimenticherai il presente e sarai anche tu parte della storia del Teatro India.

 

Acquista il biglietto

Teatro Torlonia

Il teatro dell’amore e del potere

a cura di Roberto Scarpetti

con (a rotazione) Francesca Astrei, Antonio Bannò, Dario Battaglia, Antonietta Bello, Flavio Francucci, Gloria Gulino, Sylvia Milton, Alice Palazzi, Lorenzo Parrotto, Silvia Quondam, Giulia Trippetta, Diego Valentino Venditti

Il Teatro Torlonia, immerso nel cuore della Villa, è uno di quei luoghi nascosti di Roma che vale la pena visitare. Costruito a metà dell’800 dal principe Alessandro Torlonia per festeggiare le sue nozze con Teresa Colonna, fu abitato prima dai principi Alessandro e Teresa poi da Benito Mussolini. Questi personaggi, e tanti altri, interpretati dagli attori e dalle attrici del Teatro di Roma, ti accompagneranno alla scoperta dei suoi segreti. Entrerai nelle sale più recondite del palazzo e nel privato dei personaggi che le hanno abitate. 

Visiterai gli appartamenti e la sala teatrale finemente decorati da Costantino Brumidi. 

L’artista, dopo aver realizzato i capolavori, emigrò negli Stati Uniti e decorò il parlamento americano, opera che gli valse l’appellativo di Michelangelo d’America.

 

Acquista il biglietto

Iscriviti alla newsletter