Vai al contenuto

Prima nazionale

Non mi ricordo più tanto bene

20 – 30 maggio 2019

di Gérard Watkins
traduzione Monica Capuani
un progetto di Gérard Watkins
con la collaborazione di Silvia Rampelli
con Carlo Valli, Gianluigi Fogacci, Federica Rosellini
disegno luci e spazio scenico Gianni Staropoli
assistente alla regia Paolo Costantini

Lo spettacolo

Antoine D ha 96 anni e non si ricorda più il suo cognome. Sa che è uno storico. Ricorda tutti gli eventi della storia con la S maiuscola ma poco o niente ormai della sua. Si ritrova in pigiama, in uno spazio indefinito. Con lui, Didier Forbach e Céline Brest, che tra una domanda e l’altra, con grande attenzione, provano a scavare nel passato del loro ospite. Un dubbio s’insinua sulle loro identità e intenzioni reciproche. Sono medici, poliziotti, ricercatori, analisti? Vogliono aiutarlo a recuperare la memoria o a cancellarla, per alleggerire il suo spirito? E lui, Antoine, fa finta? E fra tutte, una domanda s’impone con più forza. Chi sono veramente l’uno per l’altro?

Prodotto dal Teatro di Roma e dal network internazionale di Fabulamundi Playwriting Europe – Beyond Borders?, lo spettacolo “Non mi ricordo più tanto bene” s’inserisce all’interno del grande focus di approfondimento dedicato a uno degli autori di punta della selezione francese di Fabulamundi, Gérard Watkins.

Iscriviti alla newsletter