Vai al contenuto

Family Affair – Roma XI

8 – 9 febbraio e 29 febbraio – 1 marzo 2020

concept ZimmerFrei
regia Anna de Manincor

Lo spettacolo

Nato nel 2015, Family Affair di ZimmerFrei è un progetto di teatro partecipativo che ritrae lo stato dell’arte della famiglia contemporanea, interpellando le massime autorità in materia: madri, padri, fratelli, sorelle, nonni e zie. Intrecciando film documentario e testimonianza dal vivo, Family Affair arriva ora a Roma dopo aver viaggiato tra Francia, Belgio, Polonia, Ungheria, Portogallo, Svizzera, Italia, Cina.
Sei famiglie romane sono state coinvolte in un periodo di lavoro con ZimmerFrei, che porterà alla realizzazione di una performance, in cui a prendere parola saranno proprio alcune di quelle tante storie che compongono il brusio sommerso della nostra città.
Come si relazionano spazio pubblico e spazio privato quando si vive da quel certo lato del Tevere? Quali parole compongono il nostro lessico familiare, se abitiamo a viale Marconi o a Porta Portese? Che forma prende il tempo quotidiano mentre percorriamo le vie intorno al Teatro India?
La fotografia di Roma e dei suoi abitanti andrà poi ad allacciarsi a quella delle altre città, grazie all’installazione multimediale di ZimmerFrei, visitabile fino al 1 marzo.
Il collettivo ZimmerFrei è stato fondato a Bologna nell’anno 2000 da tre artisti: Anna de Manincor (filmmaker), Massimo Carozzi (sound designer e musicista) e Anna Rispoli. La pratica di ZimmerFrei combina linguaggi diversi e spazia tra film documentari e videoarte, installazioni sonore e ambientali, serie fotografiche, performance, laboratori partecipativi e installazioni nello spazio pubblico.

Iscriviti alla newsletter