Vai al contenuto

Festa India

21 – 22 settembre 2019

Vent’anni in venti ore dappertutto

Lo spettacolo

Settembre 1999: un’ex fabbrica abbandonata sta per trasformarsi in un teatro che porta il nome di India; continente lontano, splendente, disordinatamente armonico e spirituale. Il 21 settembre 2019 India riapre le sue porte con una festa di rifondazione per reinventare e condividere la mitologia di un luogo che torna a venti anni fa per immaginare i suoi prossimi venti.
Dalle 16:00 del 21 settembre alle 12:00 del 22 settembre tutti i luoghi del Teatro India saranno nuovamente sognati e messi a disposizione del pubblico che potrà attraversarli, abitarli con rinnovata intensità: dispositivi aperti e cangianti all’interno dei quali gli/le artisti/e diventano officianti della celebrazione, connettori tra l’interno e l’esterno, tra il dentro e il fuori, tra il teatro e la città che lo ospita.
Festa India sarà un vortice continuo e senza confini, in una molteplicità di presenze e identità che invitano allo scambio, alla
prossimità e alla moltiplicazione delle forze creative e immaginative della città.
Gli spazi teatrali diventeranno cinema immaginario, sale da ballo e spazi segreti per inventare nuovi cocktail, farsi leggere le carte da un coreografo, infilarsi in un accampamento estemporaneo per ascoltare, cantare o rifarsi il trucco, danzare fino all’alba e costruire una corrente multiforme che approfitta dell’occasione per inaugurare nuovi modi di abitare il teatro, fiume in piena di una città che vuole configurare il suo presente con onnivora determinazione.

Iscriviti alla newsletter