Vai al contenuto

Radio India / Cronache fluviali

3 – 4, 10 – 11, 17 – 18, 24 – 25 luglio 2020

#TdROnline
Partenze, Navigazioni, Avvistamenti, Mare Aperto
a cura delle compagnie di Oceano Indiano (Industri Indipendente, Muta Imago, Dom-, Fabio Condemi, MK) e Daria Deflorian

Lo spettacolo

Dopo l’ubiquità digitale di Radio India, le compagnie di Oceano Indiano insieme a Daria Deflorian ricominceranno a irrorare il teatro in presenza con una nuova versione del progetto radiofonico, Cronache Fluviali, che in quattro weekend – e in quattro capitoli –  traccerà una peregrinazione sonora di ascolti musicali, field recording, interviste, interventi lungo le sponde del Tevere, partendo dal Teatro India e arrivando fino al mare.
Un viaggio alla deriva sul Tevere (e su tutti i fiumi possibili) che parta da India per lanciarsi alla fine in mare aperto.
Incontrare corpi, suoni e paesaggi situati lungo i fiumi (dal field-recording alle interviste nei baretti) ma anche esondare altrove e ricevere interferenze e cartoline – da Greta Garbo a Porpora Marcasciano, dal Missisippi alle rivolte in strada, da Cuore di tenebra a Warhol, dalla storia della radiofonia alle radio libere e ai radioamatori.
Il fiume come luogo di passaggio, dello scorrere spaziale e temporale, di transizione – con uno sguardo alla situazione attuale e uno al muoversi dei pensieri e degli sguardi.
Ogni weekend accorpato in un unico flusso, scandito magari così: Partenze/Navigazioni/Avvistamenti/Mare aperto.
Le singole compagnie si fondono in un unico corpo che ascolta, guarda e parla, per creare un unico flusso radiofonico live e che produrrà 24 podcast da 1 ora come le ore di un viaggio lungo un giorno.

Le voci e i suoni dei programmi di Radio india risuoneranno in questa nuova immersione radiofonica.

Iscriviti alla newsletter