Vai al contenuto

Monologo della buona madre

28 febbraio – 1 marzo 2020

Monologo della buona madre
di e con Lea Barletti
produzione e regia Barletti/Waas
musiche originali e Sound Design Luca Canciello
e con la partecipazione in scena di Werner Waas

Lo spettacolo

Esiste una “buona madre”? O piuttosto esistono tante donne che scelgono o che si ritrovano ad essere madri? Monologo della buona madre affronta uno degli ultimi miti o tabù della società occidentale: quello della maternità. Essere madre significa farsi carico di un’attesa prescrittiva: pregiudizi, luoghi comuni, domande non risposte o mai poste, che si inscrivono sul corpo e nei desideri delle donne, sia che scelgano di avere figli che non. Tutta la complessità irriducibile della maternità è una scoperta che si compie da sole, pagando spesso un prezzo non preventivato. Monologo della buona madre fa del teatro il luogo in cui riscoprirlo insieme.

Iscriviti alla newsletter