Vai al contenuto

Dililì a Parigi

22 luglio 2021

Festival Contemporaneo futuro
nuove generazioni

a cura di Fabrizio Pallara con teatrodelleapparizioni

Lo spettacolo

Dililì è una piccola kanak che, imbarcandosi di straforo su una nave, fugge dalla Nuova Caledonia nella Parigi di fine ‘800, dove conosce l’insegnante anarchica Louise Michel. Una volta lì, inizia a scorrazzare per la città, tra facchini affascinanti, artisti/e della Bella Époque e anche la ricerca di una banda di malfattori. Come già in Kirikù e la strega Karabà, Ocelot fonde l’intento educativo con l’immaginazione e la freschezza di uno sguardo gentile e coraggioso. Dililì è una nuova Zazie, che affronta gli spettri dell’attualità facendoli vivere al tempo delle invenzioni futuristiche, delle scoperte scientifiche, dei capolavori dell’arte.

Iscriviti alla newsletter