Vai al contenuto

OZz

24 luglio 2021

Festival Contemporaneo futuro
nuove generazioni

a cura di Fabrizio Pallara con teatrodelleapparizioni

Lo spettacolo

Il Mago di Oz è un viaggio nel meraviglioso, nello splendore, una storia che pare non avere mai fine. Dorothy cerca a tutti i costi di tornare a casa, sebbene questa sia il grigio e triste Kansas, creando un gruppo di improbabili eroi, ognuno mosso dai propri bisogni e desideri, in attesa di un futuro migliore. OZz tradisce narrativamente parte dell’opera di L.F. Baum per cercare di non tradirne il senso più alto, pronunciato dall’ormai smascherato mago di Oz: anche se non sono un vero mago, credo di riuscire a dare un cervello, un cuore e del coraggio a chi ce l’ha già, non credi?

Iscriviti alla newsletter